Aggiorna le ultime notizie sul ciclismo ogni settimana e continua a presentare recensioni delle nuove maglie da ciclismo.
未分类

Nizzolo resta con Continua Assos

Nizzolo resta con Continua Assos

Il campione europeo Giacomo Nizzolo (Giacomo Nizzolo) ha prolungato il suo tempo per indossare le abbigliamento Ciclismo NTT Pro Cycling e ha raggiunto un nuovo accordo dopo aver confermato che la squadra continuerà a servire come Qhubeka-Assos nel 2021.

Nel periodo tra la cessazione della sponsorizzazione da parte di NTT e l’intervento di Assos, molti piloti sudafricani se ne sono andati. Il rinnovo del contratto di Nizzolo è un “colpo importante”.

Dopo una serie di problemi di infortunio, il velocista italiano ha ottenuto il successo nella gara del 2020, vincendo la tappa al Tour Down Under e alla Parigi-Nizza a inizio anno, per poi vincere dopo aver ripreso la gara ad agosto Campione di corse su strada in Italia e in Europa. Tuttavia, poiché è stato costretto a lasciare il Tour de France con un infortunio alla gamba durante la settimana di apertura, la sua stagione si è conclusa con una delusione.

2020 Abbigliamento Ciclismo NTT Pro Cycling Blu Nero Manica Corta e Salopette

Nizzolo si è unito alla squadra in abbigliamento Ciclismo nel 2019 e diventerà il principale velocista della squadra il prossimo anno. L’obiettivo è per lui conquistare il quinto posto quest’anno a Milano-Sanremo (San-Remo) e al Tour de France , E anche l’Italia (Giro d’Italia) è una possibilità.

Dopo aver perso Michael Valgren, Luis Mainjes, Ben O’Connor e Ryan Gibbons, Nizolo è il primo firmatario della squadra nel 2021. Attualmente hanno sette piloti e il team ha anche confermato che Victor Campenaerts, Domenico Pozzovivo, Max Walscheid, Michael Gogl, Dylan Sunderland e Andreas Stokbro hanno firmato i contratti per il 2021 e rimarranno.

Lunedì, il direttore del team Lars Michaelsen ha detto a Cyclingnews che la squadra sta costruendo la propria squadra. In un mercato colpito da una pandemia, ci sono circa 100 piloti tra cui scegliere, il che non lascia scelta a molti piloti.

Post Comment