Articoli

Stampa

Bianchi 2016

MANGIARE GIUSTO CON GUSTO
Ambulatorio Dialisi Peritoneale San Miniato USL 11 Empoli

Introduzione

La metodica dialitica non sempre riesce a rimuovere alcune sostanze largamente contenuta in alcuni cibi. Seguire una dieta a basso contenuto di fosforo(priva di latte e derivati, uova e altri alimenti) vuol dire sacrificio e rinunce soprattutto in relazione alle abitudini alimentari e allo stile di vita che spesso si conduce. Ecco l’idea di preparare un pranzo completo con alimenti scelti e cotti seguendo opportune procedure, così da far apprezzare la dieta corretta mangiando cibi giusti e gustosi dall’aperitivo al dolce.

Metodologia

Esecuzione di un pranzo con alimenti cucinati e preparati dal personale medico e infermieristico dell’ambulatorio di dialisi peritoneale presso una cucina attrezzata che ha permesso di eseguire e servire il pranzo a 70 persone (pazienti e familiari).Nel corso della spesa e della preparazione degli alimenti sono state eseguite foto e filmati con particolare attenzione al tipo di cibo comprato (margarina vegetale, latte di soia, albume d’uovo) e al tipo di cottura. Al termine del pranzo sono state proiettate immagini relative alla preparazione dei piatti del menu con una lezione di educazione nutrizionale-alimentare.

Risultati

Oltre ad ottenere l’attenzione degli assistiti e del care giver alla preparazione degli alimenti, avendo assaggiato direttamente il cibo preparato, il giorno successivo sono venuti in ambulatorio per eseguire controllo ematico e tutti gli assistiti presentavano valori del fosforo nei range desiderati (4-4.5mg/dl).

Conclusioni

Abbiamo raggiunto l’obiettivo di dimostrare che un corretto acquisto e preparazione del cibo può consentire anche ad un dializzato di non rinunciare al piacere della tavola.

Bibliografia

  • Fondazione Italiana del rene
  • Giornale Italiano di Nefrologia

Abbiamo 53 visitatori e nessun utente online